Inverno e mobilità

inverno-1Gli impianti di risalita, raggiungibili a piedi in 10 minuti dagli appartamenti, portano direttamente alla ski area Belvedere dove vi sono 17 chilometri di piste da sci. L’area attrezzata anche per i freestyler e dotata di Baby Park è un punto di accesso per il famoso Giro dei Quattro Passi o Sellaronda: lo skitour di circa 40 chilometri considerato fra i più belli e spettacolari al mondo e servito dagli impianti del comprensorio DolomitiSuperski.

La scelta per gli appassionati di sci alpinismo e sci fuori pista è davvero vasta, si parte dagli itinerari più semplici a quelli più complessi, alla scoperta di nascosti angoli di paradiso e paesaggi lontani dai circuiti tradizionali. Per gli agonisti di questo ambito vanno ricordati due appuntamenti diprestigio internazionale: la Polartec Pizolada delle Dolomiti e la Sellaronda Skimarathon.

Sempre restando in ambito sciistico, nelle vicinanze degli appartamenti ci sono alcuni campi scuola per principianti con brevi skilift e asili sulla neve per bambini, la scuola di sci Marmolada dove si insegna anche l’affascinate stile telemark, nonché il centro per lo sci di fondo dal quale partono soleggiate e facili piste sempre innevate e mantenute.

Inoltre a 200 metri da casa c’è la fermata autobus del servizio di mobilità gratuito, non solo utile per sciare ogni giorno in un area sciistica diversa, ma anche perché no, per spostarsi, senza problemi di parcheggio, da un paesino all’altro e per scoprire le altre opportunità di svago in Val di Fassa.

Il palaghiaccio coperto ad Alba di Canazei assicura, sia d’inverno che d’estate, la possibilità assistere a spettacoli di pattinaggio artistico con campioni di fama mondiale e di cimentarsi con il pattinaggio su ghiaccio, disciplina sportiva per molti nuova, ma generosa di emozioni e divertimento. Durante la stagione invernale è possibile invece pattinare anche presso la vicina pista all’aperto di Campitello e sempre allo stadio del ghiaccio si possono vedere le partite della locale squadra di hockey ghiaccio nel campionato nazionale di serie A.

Nel caso frequente di nevicate partendo direttamente da casa, equipaggiati con bastoncini e “ciaspole”, è praticabile il nordik walking per raggiungere in breve tempo una buona forma fisica, senza affaticare le articolazioni e godere dell’aria pura circostante. Scarica la cartina delle passeggiate invernali. Oppure affidandosi alla guida esperta degli esperti istruttori locali scoprire percorsi dai panorami fantastici.

Le arrampicate su cascate di ghiaccio (ice climbing) si possono, clima permettendo, praticare con l’aiuto di guide esperte oppure frequentare corsi da principianti ed evoluti per avvicinarsi a questo sport affascinante.

Da Natale a Pasqua, con ritrovo nella vicina Piaz G. Marconi rivivono anche le più antiche tradizioni animando romanticamente le giornate di vacanza: una carrozza o una slitta trainata da cavalli che conducono lungo fiabeschi itinerari nel bosco o alla scoperta degli angoli più nascosti, sulle tracce di antichi scorci e dipinti murali.

Lo snow tubing appagherà anche chi va a caccia di nuove emozioni: in Strèda del Piz c’è The Devil’s Jump, salto di circa 6 metri con gommone e atterraggio su maxi matterasso gonfiabile. Per adulti e ragazzi a partire da 12 anni.